19 lug 2017

Isola di S.Erasmo

Isola di S Erasmo 19 07 2017 N1

Domenica scorsa ho effettuato un'escursione sull'isola di Sant'Erasmo. L'isola che il Sansovino defini' l'isola che procurava "alla città copia di herbaggi, e di frutti, in molta abbondanza e perfetti"


4 commenti:

rossella ha detto...

uh che bello! sarà la meta della mia prossima "scappata" a Venezia. Che fiore stupendo? ne conosci anche il nome per caso?

luci ha detto...

Un gran bel carciofone :-) :-) :-)

rossella ha detto...

ah ecco! giusto! grazie delle delucidazioni luci!

Blu Oscar ha detto...

rossella: luci ha colpito nel segno. Questo è ciò che resta delle piante di carciofo che hanno regalato durante il periodo invernale, le famose "castraure". "Le castraure sono i primi boccioli prodotti ogni anno dalla pianta, che vengono potati per incrementarne la produttività. Una singola pianta di carciofo, con questo trattamento, può arrivare a produrre più di cento chili di carciofi in un anno" tratto da raixevenete.com

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...